BIBLIOTECA DEL SEMINARIO MAGGIORE

 

Il Seminario vescovile di Parma, in ottemperanza ai decreti del Concilio di Trento, fu istituito nel 1564 (o 1565) dal Card. Alessandro Sforza nell’edificio – donato dal Capitolo della Cattedrale – che era stato sede dei Canonici, della Scuola Vescovile e della Libreria del Capitolo i cui libri ebbero destino diverso e i cui documenti furono conservati nell’Archivio Capitolare. Non è invece certa la data di istituzione della Biblioteca direttamente legata alla vita del Seminario. Si hanno notizie di grandi lavori di ampliamento voluti dai vescovi Mons. Domenico Maria Villa e, in particolare, Mons. Giovanni Andrea Miotti nel 1885. Egli trasferì i libri in altra parte dell’edificio, a sud, ne rinnovò le attrezzature, collocandovi il materiale precedente che si era arricchito all’inizio del secolo XIX con i libri del Card. Caselli, insigne benefattore del Seminario. In seguito alle incursioni aeree del 1944, la biblioteca subì gravi danni. Mons. Evasio Colli, anche grazie ai finanziamenti governativi, provvide ai lavori necessari di rifacimento e di restauro e l’arricchì anche con molti libri di sua proprietà. Si adibirono altri ambienti nei mezzanini e da ultimo fu inserita anche la sala che prima costituiva il gabinetto di fisica. Nel corso dei secoli, insieme all’edificio, anche la Biblioteca dunque ha subito opere di ampliamento e ristrutturazione, per cui oggi i locali ad essa adibita non corrispondono alla localizzazione originaria. L’anno di nuova istituzione è indicato in alcuni documenti nel 1989. Negli ultimi anni la biblioteca ha nuovamente subito in fasi successive opere di ristrutturazione, messa a norma e sicurezza dei locali, con conseguente ricollocazione del materiale librario.

Attualmente la biblioteca dispone di un patrimonio librario di 70.000 volumi di cui 18.000 a catalogo ricercabili attraverso l’opac della biblioteca cliccando sul link a fondo pagina.
Sono disponibili 65 riviste correnti e 30 cessate tra cui:
il Regno (attualità e documenti); Orientamenti pastorali, Aggiornamenti sociali, Civiltà Cattolica, Credere Oggi, Concilium, Note di pastorale giovanile, Quaderni di diritto ecclesiale, Rivista del clero italiano, Rivista liturgica, Studi biblici, Teologia, Orientamenti pedagogici, 3D TreDimensioni, Bollettino Ceciliano.

 

Orari di apertura al pubblico:

Martedì: 8:30 – 12:30
Giovedì e sabato 8:30 – 16:30
Periodo di chiusura: durante le festività natalizie e pasquali.
Dal 15 luglio al 15 settembre (salvo cambiamenti).

Contatti:

tel.: 0521/28.62.92 – mail: biblioteca@seminariovescovile.parma.it
incaricato: prof. dott. Sincero don Mantelli
bibliotecaria: dott.ssa Annalisa Barni

Opac biblioteca:

http://www.ceibib.it/EOSDiscovery/OPAC/Search/AdvancedSearch.aspx?limitsLocation=%5BPBE+73%5D+Biblioteca+del+Seminario+Maggiore+-+Parma